BLOG

Un blog per parlare di età evolutiva: delle sue caratterische e delle sue difficoltà. 

 

Come i buoni lettori sanno il fine ultimo della lettura è la comprensione (De Beni et a.l, 2003). Abilità di decodifica, caratteristiche di espressività e rispetto della punteggiatura, identificati anche dai bambini molto importanti (es. Pazzaglia et al, 1994), sono in realtà al servizio della comprensione.

Tuttavia, ci possono essere diversi modi di leggere, ognuno dei quali finalizzato a raggiungere un preciso obiettivo. Ecco di seguito alcune strategie di lettura:

  1. Lettura esplorativa: utile quando si prende in mano per la prima volta un testo, consiste nel leggere titoli, parole in risalto, tabelle e didascalie cercando di farsi un’idea generale dell’argomento e ricollegarlo alle proprie conoscenze;
  2. Lettura rapida: è la prima lettura del testo dove i contenuti vengono letti velocemente verificando se l’idea che ci eravamo fatti era giusta. Permette di migliorare l’integrazione tra vecchie e nuove conoscenze;
  3. Lettura selettiva: lettura a salti, dove si ricercano particolari informazioni all’interno del testo o si ritorna su frasi poco chiare o importanti;
  4. Lettura analitica: caratterizzata da lentezza e attenzione, è la lettura che permette di andare a fondo nell’argomento ed è molto utile quando lo scopo è imparare. Viene utilizzata di solito quando il testo tratta argomenti nuovi o particolarmente complicati.

Le diverse strategie di lettura, come si sarà intuito, non sono una migliore dell’altra ma rispondono come già detto al raggiungimento di obiettivi diversi. Con l’esercizio le strategie di lettura diventano sempre più veloci ed automatiche, utilizzale durante il tuo studio!

Bibliografia:

De Beni R., Cornoldi C., Gruppo MT e Vocetti C. (2003). Nuova guida alla comprensione del testo. Trento: Edizioni Erickson

Pazzaglia, F., De Beni, R., Cristante, F. (1994). Prova di metacomprensione. Firenze: Organizzazioni Speciali.

Commenta

Categorie Blog

MailingList

Iscriviti alla mailing list per rimanere aggiornato sui prossimi articoli ed eventi e ricevere contenuti esclusivi.
Please wait

Segui la pagina Facebook